Come scegliere un addolcitore: una guida pratica

Il benessere domestico si basa anche su acqua di qualità.

La presenza di minerali come il calcio e il magnesio rende l’acqua dura, ponendo sfide significative non solo per la longevità e l’efficienza degli apparecchi domestici ma influenzando anche il comfort quotidiano.

Una soluzione pratica e immediata è l’installazione di un addolcitore d’acqua.

Tuttavia, di fronte alla vasta offerta di modelli disponibili, come si può scegliere quello più adatto alle proprie esigenze?

Ecco una guida pratica per orientarsi.

Valutare la durezza dell’acqua

Il primo passo consiste nel valutare la durezza dell’acqua di casa.

La durezza dell’acqua indica la presenza di minerali disciolti, principalmente calcio e magnesio. L’acqua diventa “dura” quando questi minerali sono in alta concentrazione.

Questo può ridurre l’efficacia dei saponi, causare depositi calcarei su impianti e superfici, e diminuire la vita utile degli elettrodomestici.

Questo dato è fondamentale per determinare quale tipo di addolcitore sia necessario.

Scegliere la dimensione giusta

Determinare la capacità ottimale dell’addolcitore, definita in termini di quantità di minerali duri che può eliminare prima di necessitare di una rigenerazione, è essenziale.

Questo aspetto è influenzato dal consumo quotidiano di acqua della famiglia combinato con la durezza specifica dell’acqua in uso.

Inoltre, è importante valutare lo spazio disponibile per l’installazione dell’addolcitore nella propria casa. In quest’ottica, consultare un esperto per ricevere consigli personalizzati può essere decisivo per fare una scelta informata.

Tipologia di rigenerazione adeguata

Esistono principalmente due tipi di addolcitori: quelli a rigenerazione temporizzata e quelli a rigenerazione volumetrica.

I primi si rigenerano a intervalli prestabiliti, indipendentemente dall’uso effettivo, mentre i secondi si basano sulla quantità di acqua utilizzata, dalla quale dipende anche il grado di efficienza.

La scelta tra questi due tipi di rigenerazione dipende quindi da considerazioni specifiche come la regolarità del consumo d’acqua in casa e la capacità desiderata per l’addolcitore.

Ad esempio famiglie con un consumo d’acqua medio potrebbero trovare conveniente un sistema temporizzato, mentre quelle con un uso più variabile potrebbero beneficiare maggiormente di un sistema volumetrico.

Valutare installazione e manutenzione

La facilità di installazione e di manutenzione rappresenta un altro criterio di scelta.

È fondamentale valutare non solo come l’unità si adatta all’ambiente domestico in termini fisici, ma anche la facilità con cui si possono eseguire operazioni di routine come la ricarica del sale e la programmazione dei cicli di rigenerazione.

Verificare la disponibilità di assistenza tecnica e informarsi sulla frequenza di manutenzione raccomandata può prevenire problemi futuri.

 

La selezione di un addolcitore d’acqua richiede una valutazione attenta delle proprie necessità, delle preferenze e del budget disponibile. Considerando i criteri elencati, sarà possibile individuare il modello che meglio risponde alle esigenze del nucleo familiare, assicurando una qualità dell’acqua ottimale e contribuendo al benessere domestico.

Ridurre la durezza dell’acqua mediante l’utilizzo di un addolcitore d’acqua può portare a numerosi benefici, tra cui una maggiore efficacia dei prodotti per la pulizia, una pelle e capelli meno secchi dopo la doccia, e una maggiore longevità degli elettrodomestici che utilizzano acqua.

Progetto Acque, azienda certificata ISO 9001, dispone di impianti tecnologici e all’avanguardia pronti a soddisfare ogni singola esigenza. Un team di consulenti specializzati è pronto ad offrirti una soluzione personalizzata e, tramite la formula del comodato d’uso, potrai godere di tutti i vantaggi di un’acqua addolcita.

 

Vuoi saperne di più?

Lasciaci i tuoi recapiti, ti contatteremo

Lasciaci i tuoi recapiti, ti ricontatteremo!





    Dove ci hai conosciuto?

    Acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi degli art.13/14 Reg. 679/2016, per maggiori informazioni informativa trattamento dati personali

    * tutti i campi sono obbligatori

    DICONO DI NOI

    Alcune testimonianze lasciate dai nostri clienti sulla nostra pagina Facebook:

    [wprevpro_usetemplate tid=”1″]

    DICONO DI NOI

    Alcune testimonianze lasciate dai nostri clienti sulla nostra pagina Facebook:

    

    [wprevpro_usetemplate tid=”2″]

    SOLUZIONI SU MISURA PER TUTTI

    SOLUZIONI SU MISURA PER TUTTI

    Soluzioni per la tua casa

    CASA

    Con noi avrai una vasta scelta di impianti per eliminare il calcare dalla tua casa e per avere sempre acqua pura e sicura direttamente nella tua cucina.

    Soluzioni per il settore HoReCa

    HO.RE.CA.

    Grazie alla nostra esperienza possiamo soddisfare le richieste di tutti gli operanti nel settore ho.re.ca., siano essi bar, ristoranti, mense, b&b o comunità.

    Soluzioni per l'ufficio

    UFFICIO

    Con boccioni o con attacco alla rete idrica, per uffici ma anche sale d’attesa, palestre, spa e ovunque vogliate portare il comfort della nostra acqua di qualità.

    Vuoi ricevere un test GRATUITO e senza impegno sull’acqua della tua abitazione?
    Contattaci e scopri come migliorare il benessere della tua famiglia.

    Oltre 40.000 clienti ci hanno già scelto, fallo anche tu!
    Oltre 40.000 clienti ci hanno già scelto, fallo anche tu!
    Azienda certificata ISO 9001:2015
    Certificazioni di conformità conseguite
    Certificazioni di conformità conseguite

    © 2022 Progetto Acque S.r.l. – P.IVA 07717090638
    Via Dorando Pietri, 3 – 80010 Quarto (Na)

    © 2022 Progetto Acque S.r.l. – P.IVA 07717090638
    Via Dorando Pietri, 3 – 80010 Quarto (Na)